Home Politica Lavoro Sanità Cultura Letture Fondini Viaggi Musica Cucina Contatti

Michele Pisciotta

 Michele Pisciotta - Ha studiato pianoforte e composizione al Conservatorio “A. Casella” de L’Aquila sotto la guida dei Mi Lethea Cifarelli e Paolo Renosto. In seguito ha frequentato i corsi di perfezionamento pianistico ad Assisi con il M° G. Sandor e di composizione all’Accademia Pescarese con il Maestro F. Dona-toni. Ha collaborato con diverse formazioni cameristiche dal duo al quintetto. Numerosi sono i concerti tenuti per diverse istituzioni concertistiche italiane sia come solista che in duo con la cantante giapponese Kuo Mai-Ney. All’attività di pianista ha affiancato quella di compositore, direttore d’orchestra e arrangiatore. Numerose sono le sue composizioni, fra le quali: “Due Momenti per Orchestra” del 1971 – prima esecuzione Teatro Rendano sotto la direzione del Maestro N. Pellegrino; “Cantata per voci e strumenti” del 1975 sulle “Lamentazioni del Profeta Geremia” per orchestra, coro di voci miste, solisti e voce recitante – prima esecuzione Teatro Comunale dell’Aquila sotto la direzione del Maestro Gianluigi Gelmetti; “Trois Morceaux Masqueès” del 1981 dedicati ad Erik Satie e custoditi all’“Archives Erik Satie” di Parigi – prima esecuzione 14 aprile 1981 – Teatro Rendano Orchestra “Gesta Sonore” diretta dall’autore; “Sai tu, nembo di quell’aperto grigio”del 1986 su testo del poeta Rainer Maria Rilke per soprano ed orchestra, eseguita dal gruppo strumentale “Musica d’Oggi” della RAI di Roma sotto la direzione del Maestro V. Bonolis; solista il soprano Elisabeth Norberg Schulz, 1a esecuzione Università della Calabria; “Hybris” del 1987 per flauto solo – solista Monica Berni – primo flauto    dall’Orchestra Nazionale della RAI, eseguita il 4 giugno 1987 nell’Aula Magna dell’Unical. Il terzo canale radiofonico della RAI ha curato la registrazione delle composizioni più rappresentative di Pisciotta, dedicandogli una trasmissione monografica sulla figura e sul percorso artistico andata in onda nel 1988. Con la composizione “LABYRINTH” partecipava nel 1980 alla Biennale Musica di Venezia. Michele Pisciotta ha scritto anche diversa musica da film tra cui la colonna sonora per il film prodotto dalla RAI “Primi Amori” per la regia di M. Rafele andato in onda sulle tre reti televisive RAI; Michele Pisciotta è titolare dal 1976 della cattedra di Pianoforte Principale presso il Conservatorio “S. Giacomantonio” di Cosenza.

 

 

 

 

S T I L L E    D ' A R T E

 

Omaggio a Satie 1 Omaggio a Satie 2 Omaggio a Satie 3 P A D U L A