Home Politica Lavoro Sanità Cultura Letture Fondini Viaggi Musica Cucina Contatti

Riccardo Misasi muore prematuramente il 21 settembre 2000.

 

Il giorno dopo lo hanno ricordato, con tanti altri, Piero Castagnetti, Ciriaco De Mita, Giovanni Galloni, Carmelo Puia.
Da allora troppi anni perché la sua intelligenza politica e la sua influenza, come tutto ciò che ispira la ragione e la volontà dell’uomo pur se non sempre condivisibile e comunque il suo carisma, non debbano essere misurate l’una e l’altra, con l’aspirazione ad un nuovo impegno civile e politico nei tempi nuovi dal futuro tanto incerto.
E’ proprio la incertezza del futuro che nutre e motiva la esigenza di riconsiderare esperienze significative per il paese e per il mezzogiorno come quella di Riccardo Misasi.

Condividi  

In Ricordo
Castagnetti
Il ricordo di Riccardo Misasii
instancabile "operaio" dellaa
buona politicaa

di Pierluigi Castagnetti
Galloni 
l ricordo di
Riccardo Misasi

di G.Galloni
De Mita
una grande nobiltà
d'animo e una

raffinata intelligenza
di Ciriaco De Mita
Loiero
 all’uomo politico e di governo che, come pochi altri, ha rappresentato la Calabria ai massimi livelli ..
Agazio Loiero
Pujia
"Ciò che abbiamo
fatto non è
scritto sull'acqua"

di Carmelo Pujia
Interventi sul suo pensiero
Riccardo Misasi
Riccardo Misasi
Ascolta alcuni suoi interventi
Storia di un Libero Comune
Storia di un Libero Comune
libro
ascolta la presentazione del libro
Sirimarco
Riccardo Misasi e la
“Comunità di Comunità”

Di Mario Sirimarco

Pubblicato sulla Rivista
“ il Domani d’Italia” n° 4/2001